[FB08] – Frozen Border 08

Joe Cocherell – Frozen Border 08

Label: Frozen Border
Catalog#: FB08
Format: Vinyl, 12″, 45 RPM, 33 ⅓ RPM
Country: UK
Released: 14 May 2011
Genre: Electronic
Style: Dub Techno

Tracklist:
A: Who You Where Do You Come From
B: Pala

320KB #003

320KB PODCAST: #003
Artista: 
MISS i
Data: 
19-07-2011
Durata: 
55.11
MB: 101.41
Download: here

================================================
=  =====  ==    ===      ====      ========    =
=   ===   ===  ===  ====  ==  ====  ========  ==
=  =   =  ===  ===  ====  ==  ====  ========  ==
=  == ==  ===  ====  ========  =============  ==
=  =====  ===  ======  ========  ===========  ==
=  =====  ===  ========  ========  =========  ==
=  =====  ===  ===  ====  ==  ====  ========  ==
=  =====  ===  ===  ====  ==  ====  ========  ==
=  =====  ==    ===      ====      ========    =
================================================

Lawrence – Timeless (CD mix – Cocoon Recordings)

Attraverso le decine di dischi e il suo ruolo centrale in Dial, etichetta di Amburgo, Lawrence ha contribuito a definire il suono deep house contemporaneo.

Il mese prossimo, esattamente il 22 Agosto, esce su Cocoon Recordings il suo primo CD mix ufficiale “Timeless”.

TRACKLIST:
01. Lawrence – Floating
02. Melchior Productions – Zukunft in Englisch

03. Chez Damier, Ron Trent, Stacy Pullen – Forever Monna

04. Soul Capsule – Overcome

05. Smallpeople & Rau – Life Aquatic

06. Schatrax – Overcome

07. RVDS – Another Track

08. Morphosis – Silent Screamer

09. Aril Brikha – On & On

10. Delano Smith – My Life

11. Baby Ford & The Ifach Collective – Ambo
12. Isolée – Thirteen Times An Hour

13. Pigon – Koto

14. Mike Dehnert – Beatmatching

15. Robert Hood – The Realm

16. Roman Flügel – Brian Le Bon

17. Plaid – OI

——————————————————————————————————————————————–

INTERVISTA: MISS I (GrooveOn.ro)


21/07/2012
320KB  è come sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, fresco ed intelligente, ecco che conosciamo Miss I, una simpatica ragazza di Bucharest. Lavora in maniera veramente attiva per GrooveOn.ro, una delle nuove web radio nate sul web.
Non c’è altro da dire, se non invitarvi a leggere l’intervista che le abbiamo rivolto pochi giorni fà e aspettare il terzo podcast di 320kb.

Intervista a Miss I per 320KB.wordpress.COM:

Quali sono gli elementi che ti hanno influenzato maggiormente?
Potrebbero esse tanti da elencare, ma sono paticolarmente influenzata da Herbert, Deetron, Move D, Dj Qu, Jus Ed..

Come ti immagini il futuro del clubbing?
E’ difficile fare previsioni, ma spero, con il tempo, di sviluppare un modo per riuscire arendere le mie decisioni. Spero che le feste e le produzioni future verranno fatte con la testa, per partire da un concetto, o semplicemente not to be made.

Tre ingredienti per soddisfare te stesso con il tuo lavoro:
Pazienza, passione e dedizione.

Qual’è la tua opinione riguardo alle differenze tra analogico e digitale:
Analogico suona meglio che il digitale, se ascolti un buon Lp sentirai dietro esso l’ uomo che lo stà producendo, il digitale è rivolto verso gli amanti del suono.

INTERVISTA: NOIDOI (Sunrise, Oslo, Fear of Fly, Barraca)


14/07/2011
Alias Robert & Nicu, sono gli ultimi talenti che emergono dal super panorama rumeno.  La loro intenzione? scuotere la scena techno e house con i loro unici “4/4 grooves”  percussivi.

Provenienti dalla stessa città del più famoso DJ rumeno, Raresh. Nel maggio 2008 è      stato avviato il progetto NoiDoi con uscite su etichette come ‘Material Series”, “Fear of  Flying” e ‘Great Stuff’.

La loro musica è ben supportata e sostenuta da Dj come Ricardo Villalobos, Arpiar  (Raresh, Pedro, Rhadoo) Dorian Paic, Federico Molinari, Laurent Garnier, Anja  Schneider, Tania Vulcano e molti altri. L’ultimo grande successo per questo giovane duo  è una relased sull’etichetta di grande prestigio, Barraca Music

Intervista a NoiDoi per 320KB.wordpress.COM:

Quali sono gli elementi che ti hanno influenzato maggiormente?
Sin dall’inizio siamo stati influenzati da grandi macchinari come le rum machine analogiche Roland TR-808 e TR-909, Vermona, ecc.
O da gente come Rhadoo, Raresh, Ricardo Villalobos, per citare i nomi più importanti.

Come ti immagini il futuro del clubbing?
Dipende da quale località ti riferisci, comunque vediamo un sacco di buone vibrazioni e un sacco di persone che si godono la musica che ci piace ascoltare..

Tre ingredienti per soddisfare te stesso con il tuo lavoro:
Facciamo fatica ad individuare tre elementi, ma siamo sicuri che devi essere con la testa al 100% su quello che stai facendo, ma il nostro consiglio è quello di fare della tua vita solo ciò che ti piace e ti rende felice

Qual’è la tua opinione riguardo alla differenza tra analogico e digitale:
Pensiamo che l’unica grande verità sia la qualità del suono!

(22.10.2010)

INTERVISTA: TOMMY VICARI JNR (Comfortable, Vanity)

14/07/2011
Tommy Vicari Jnr è una figura misteriosa del panorama della musica elettronica contemporanea. Pochissime le informazioni che si possono trovare sul web. Sappiamo che vive da qualche parte, nei dintorni di Sheffield, nel Regno Unito. Le sue eclettiche produzioni non sono passate inosservate dal fenomeno della consolle Ricardo Villalobos, il quale suona, nello storico back to back con gli Arpiar Sound al Circoloco di Ibiza, “Look In Your Eye” del nostro caro Tommy, ovvero la seconda uscita della Vanity Records, dal 2003 sorella della Confortable Records, dove lo troviamo assieme a Gunnar Viggosson e Thomas Gibbins, fondatori della label e altri come Brook Mosher, Dj Raw, Peter Grummich, Nicolas Will, Andreas Jornvil e Vigo.

La sua pagina di Soundcloud è aggiornata giornalmente con decine di brani che Tommy vuole condividere con gli amici del web.
320KB vuole sapere di più su questo raro personaggio..

Intervista a Tommy Vicary Jnr per 320KB.wordpress.COM:

Quali sono gli elementi che ti hanno influenzato maggiormente?
– Nella House music: Relief Records, Trax, Studio1/Perlon, Basic Channel, Dance Mania, Tak Records, Fachwerk, Underground Resistance, Salsoul, West End Records, ecc.

Come ti immagini il futuro del clubbing?
– Riguardo al club nn posso risponderti, “I’m a nerd heremit!”

Tre ingredienti per soddisfare te stesso con il tuo lavoro:
– Mi aspetto che chi fa o produce tracce non si senta mai soddisfatto del suo lavoro, essere soddisfatto mi farebbe smettere di fare musica.

Qual’è la tua opinione riguardo alla differenza tra analogico e digitale:
– Mi piace utilizzarli entrambi, questo è un non-argomento. Le persone sembrano ricercare qualche tipo di autenticità falsa nelle apparecchiature che usano, piuttosto che il risultato finale che crea ciò che si sta utilizzando. Detto questo, mi è indifferente usare come arma di battaglia Ableton o Reason,  come la persona che mi sarà di fianco.

Vuoi parlarci di qualcos’altro?
– E’ uscita la nuova compilation di 6one6 su CD doppio con tracce di Aaron-Carl, Santiago Salzar, Kazuya Kawakami, Steevio, Hakim, Murphy, Roberto Bosco, Rennie Foster, Myles Sergè, Tommy Vicari Jnr, Detroit People Mover, Grimes Adhesif, Derek Scott, D-Knox, Clemens Neufeld, Sam Watson, Luke Solomon, Russ Denman, Schwanbeck, S-Tek, Andrew Duke, Greg Rapier, Luis Ruiz, Mark Archer (Trackman), Marcus Stork, Elektrabel, Mario Massaro e tanti altri.

Lo potete acquistare qui!

(4.4.2011)